ATTIVITA'


 

LE CONCESSIONI IDRICHE

Per l’erogazione dell’acqua a scopo irriguo il consorzio si avvale di una  rete distributiva a scorrimento e di  impianti a pressione, con prelievo delle acque dal torrente Clusellaz in virtù di n° 6 concessioni (Ru des Vignes, Ru Bréan, Ru Plan de Droit, Ru Clut, Ru Moulin e Ru Plan de Gauche), rilasciate nel 1937 e successivamente rinnovate, per un totale di 203 l/s.

 

IMPIANTI   ESISTENTI

Per la distribuzione dell’acqua si è passati gradualmente da una rete distributiva “aperta” formata da canali, branches e ruscelli ad una mista, con la progressiva costruzione di “impianti in pressione” ed “intubazione” di una parte della rete distributiva.

Il primo impianto in pressione, denominato I° Lotto, è datato 1992 ed alimenta la zona alta del comprensorio (Clut, Moulin e parte del Grand Cré).

 Il 2° Lotto, ultimato nel 1999, partendo dal villaggio di Rovine alimenta la parte bassa e la zona est del comprensorio.

Nel 2006 il consorzio ha realizzato un nuovo  impianto, denominato Conche, che, alimentato dal ru bréan in località Bellair, serve le zone di La Fontaine, Pertusat e Conche.

Nel 2008 , con una parziale modifica all’impianto “Lotto2”, è stata la volta della parte bassa di Fochat  e Rovine ad essere serviti con acqua “in pressione”.

Nel 2010, con un altro piccolo impianto lungo la strada poderale “Ru Bréan”, è stato possibile offrire il servizio “orti e giardini” ad una parte degli abitanti di Rovine; la restante parte verrà servita dall’ampliamento dell’impianto, programmato in concomitanza con i lavori di allargamento della strada comunale di Rovine.

Nell'agosto 2010 viene stipulato il contratto per i lavori di messa in sicurezza dell'esistente impianto di irrigazione a pioggia del comprensorio del Ru Bréan, lavori terminati nel 2014.

 

LE  STRADE

Tra gli scopi del Consorzio vi è anche la costruzione e la gestione di strade interpoderali ad uso agricolo, il cui transito è regolamentato da apposita Legge Regionale. Esse sono:

STRADE INTERPODERALI

ANNO ULTIMAZIONE LAVORI

LUNGHEZZA (m)

Ru des Vignes 2007 1.535
Ru Bréan  2005 715
Ru Plan 1985 586
Strada Coté 1995 204
Plan Bréan e diramazioni 1960 996
Conche e diramazioni 1994 793
Castello 1965 577

 

RIPARTIZIONE SPESE CONSORTILI

Tutti i consorziati, cioè tutti i proprietari di immobili posti all’interno del perimetro consortile, partecipano alle spese relative alla gestione  del Consorzio. Per la riscossione delle quote il Consorzio emette, di norma una volta all’anno, apposito ruolo calcolato in base alla sottostante tabella,  fatte salve eventuali variazioni che si rendessero necessarie per la copertura delle spese sostenute o preventivate.

Quota fissa di partecipazione al consorzio

  €/mq 0,001

Servizio idrico

 

  superfici  irrigate a scorrimento

  €/mq 0,01 

  superfici  irrigate a scorrimento da impianto in pressione       

                   €/mq 0,02 

  superfici  irrigate  con irrigatori a pioggia

                   €/mq 0,03 

  orti / giardini 

                   €/mq 0,03 

  orti / giardini (quota fissa per rubinetto)

€/cad13,00 


N.B.: qualsiasi tipo di irrigazione, di quelle sopra elencate, esclude tutte le altre, in quanto non possono sovrapporsi i servizi.


Spese per volture obbligatorie

 
  se avvenute entro l’anno dalla registrazione dell’atto   € 20,00
  se avvenute oltre l’anno dalla registrazione dell’atto   € 50,00

 


LAVORI IN CORSO

Nella primavera del 2016, sono iniziati i lavori per la posa delle tubazioni per il servizio "orti e giardini" a servizio dei terreni posti a valle della strada comunale della frazione Rovine.

 

NUOVI PROGETTI

PROGETTO SAVARA

Alla fine degli anni ’80, sotto la presidenza del sig. Broccard Chanoux Leone, il cmf ru bréan si è fatto promotore di una nuova e sfidante iniziativa: utilizzare le acque del torrente Savara a beneficio di più enti, appartenenti a diversi comuni. L’idea ha suscitato l’interesse di vari consorzi che hanno deciso quindi di collaborare per la realizzazione di un’unica grande opera al servizio dei seguenti 5 Consorzi: Ru de Champlong - CMF Saint Pierre/Villeneuve - CMF Cumiod Montovert - CMF Bréan Torrette e CMF Ru Bréan.

Con convenzione datata 7 marzo 2005 i suddetti Consorzi hanno fissato gli accordi per la progettazione, costruzione e gestione in forma associata della nuova opera, nominando il CMF Saint Pierre/Villeneuve come capofila per la realizzazione dell’opera.

Ad oggi risulta già completato il primo lotto che, dall’opera di presa, arriva sino a Villeneuve, ed è in corso la progettazione del secondo ed ultimo lotto che, se verrà approvato e finanziato, consentirà anche al nostro consorzio di irrigare, a scopo agricolo, la parte ovest del comprensorio con le acque del Savara. Al nostro consorzio spetteranno 16 litri/secondo.